cosa

Re: Migliore piattaforma per trading August 19, 2014, 07:05:02 PM  #5 si ma cè differenza tra trading ed exchange. gli exchange scambiano a determinati prezzi, il trading è come cross eurusd ecc intendevo quelli a scadenza con stop loss take profit Re: Migliore piattaforma per trading August 27, 2014, 09:47:30 AM  #6 Il migliore è Re: Migliore piattaforma per trading August 27, 2014, 10:31:36 AM  #7 Quote from: urwhatuknow on August 27, 2014, 09:47:30 AMIl migliore è  ciao grazie per aver risposto! su bitfinex servono documenti, e copia di residenza etc? Re: Migliore piattaforma per trading August 27, 2014, 11:42:55 AM  #8 CiaoBitfinex, come molti altri exchange-trader, chiede i documenti se invii o ritiri FIAT mezzo SEPA o Wire Internazionale.Se rifondi il tuo account con bitcoin o Litecoin non chiedono i documenti.Dai un occhio anche bittrex che ha gli ordini in stop, ma non in trailing....( bitfinex li ha)p.s.se ti vuoi iscrivere chiedimi il referral in PM Re: Migliore piattaforma per trading August 29, 2014, 11:54:27 PM  #9 Quote from: ParmaBTC on August 27, 2014, 11:42:55 AMSe rifondi il tuo account con bitcoin o Litecoin non chiedono i documenti.questa è una bella notizia! intanto domani o a giorni visiterò il sito, vediamo se mi piace come è impostato,se è quello che cerco e casomai ti faccio sapere. Cercavo sito.. August 20, 2014, 02:24:09 PM  #1 Salve, cercavo un sito dove mettono tutti i prezzi  del momento delle varie monete (si aggiornavano automaticamente) di vari exchange. Io lavevo trovato, ma purtroppo ero convinto di aver salvato la pagina invece non lo fatto :Dgrazie.. Re: Cercavo sito.. August 20, 2014, 02:31:50 PM  #2 Forse avevi trovato coinmarketcap? Re: Cercavo sito.. August 20, 2014, 08:25:47 PM  #3 Quote from: lucolo on August 20, 2014, 02:31:50 PMForse avevi trovato coinmarketcap? purtroppo..era una tabella con le monete a sinistra, e in ogni colonna cera un exchange con il prezzo attuale Re: Cercavo sito.. August 22, 2014, 06:05:52 AM  #4 ? Re: Cercavo sito.. August 22, 2014, 12:26:51 PM  #5 Quote from: pizzadave on August 22, 2014, 06:05:52 AM ?no nemmeno..maledizione a me! Re: Cercavo sito.. August 22, 2014, 05:02:24 PM  #6 cerca bitcoinwisdomforse è quello Re: Cercavo sito.. August 23, 2014, 02:45:42 PM  #7 Quote from: ParmaBTC on August 22, 2014, 05:02:24 PMcerca bitcoinwisdomforse è quellono non è quello, perchè bitcoinwisdom cè lo salvato tra i preferiti Re: Cercavo sito.. August 23, 2014, 07:10:30 PM  #8 Non so se è quello che cerchi ma ti lascio anche io qualcosa  :cryptocoincharts.infov2coinsinfo:targetmoon.com:crypto-coins-table.com?var_action=filter_set&var_filter=all Re: Cercavo sito.. August 24, 2014, 11:24:40 PM  #9 Quote from: brutale2 on August 23, 2014, 07:10:30 PMNon so se è quello che cerchi ma ti lascio anche io qualcosa  :cryptocoincharts.infov2coinsinfo:crypto-coins-table.com?var_action=filter_set&var_filter=allciao! non è quello che cercavo, ma ti ringrazio per lo trovato molto interessante! non lo conoscevo  grazie a tutti per averci provato Re: Cercavo sito.. August 25, 2014, 09:17:42 AM  #10 La questione si fa interessante  : mi sono accorto solo ora che è già stato nominato Re: Cercavo sito.. August 27, 2014, 10:35:57 AM  #11 Quote from: Anon39 on August 25, 2014, 09:17:42 AMLa questione si fa interessante  : mi sono accorto solo ora che è già stato nominato  ahhaha tranquillo!!mannaggia alla mia testa di ca..volo! lavevo trovato ma non ho salvato la pagina Re: Cercavo sito.. August 27, 2014, 01:16:16 PM  #12 Quote from: Max89 on August 27, 2014, 10:35:57 AMmannaggia alla mia testa di ca..volo! lavevo trovato ma non ho salvato la pagina Nella cronologia hai guardato? Re: Cercavo sito.. August 29, 2014, 11:53:02 PM  #13 Quote from: picchio on August 27, 2014, 01:16:16 PMQuote from: Max89 on August 27, 2014, 10:35:57 AMmannaggia alla mia testa di ca..volo! lavevo trovato ma non ho salvato la pagina Nella cronologia hai guardato?si purtroppo era passato un paio di giorni, poi avevo pulito i cookie e varie cose. poi adesso lo cercavo e purtroppo lo perso.chissà se un giorno girando su internet lo ritrovo generare wallet offline July 13, 2013, 09:27:54 PM  #1 ho letto che armory permette di creare nuovi wallet offlinema come fà il resto della rete bitcoin a sapere che è stato creato quel wallet? in teoria un altra persona potrebbe generare il medesimo wallet offline mentre io sto generando il mio offline, e quindi se si inviano i bitcoin a quel wallet, il primo dei due che vi accede se li ciuccia. Re: generare wallet offline July 14, 2013, 10:08:56 AM  #2 Quote from: armory on July 13, 2013, 09:27:54 PMho letto che armory permette di creare nuovi wallet offlinema come fà il resto della rete bitcoin a sapere che è stato creato quel wallet? in teoria un altra persona potrebbe generare il medesimo wallet offline mentre io sto generando il mio offline, e quindi se si inviano i bitcoin a quel wallet, il primo dei due che vi accede se li ciuccia. Hai più probabilità di vincere 100 volte di fila al superenalotto che di generare due indirizzi uguali Re: generare wallet offline July 14, 2013, 11:14:59 AM  #3 Quote from: armory on July 13, 2013, 09:27:54 PMho letto che armory permette di creare nuovi wallet offlinema come fà il resto della rete bitcoin a sapere che è stato creato quel wallet? in teoria un altra persona potrebbe generare il medesimo wallet offline mentre io sto generando il mio offline, e quindi se si inviano i bitcoin a quel wallet, il primo dei due che vi accede se li ciuccia. La creazione di wallets non usa mai nessuna rette, comunque! E solo che la probabilita di una "collisione" e tropo picolla (~ 12^160).Credevi che il system funziona solo perche tutta la gente sul rette bitcoin deve essere gentile, e non creare lo stesso wallet che il tuo??? Re: generare wallet offline July 16, 2013, 03:30:21 PM  #4 Non cè nessuna differenza nel generare un wallet online o offline, sicurezza a parte. E come ti è stato detto la probabilità di collisioni è talmente bassa da essere trascurabile, e in ogni caso le minuscole probabilità che avvenga tale evento non cambiano se si creano gli indirizzi online o offline. Re: generare wallet offline February 01, 2014, 01:03:46 PM  #5 Riporto in alto il topic per non aprirne uno nuovo.Quando ho iniziato a usare i vari siti che pagano in bitcoin per cliccare, vedere video ecc, pensavo di fare solo quaolche briciola, mentre in 3 mesi ho fatto quasi mezzo bitcoin e allora vorrei metterli al sicuro.Ho pensato di fare così, visto che dei paper wallet ci ho capito poco e in casa mia qualsiasi foglio di carta viene buttato da mia moglie nel giro di 3 giorni (comprese ricevute di bollette, marche da bollo ecc)  Avevo pensato, creo un wallet con multibit offline, su pc vergine, metto password sia al portafoglio che al file esportazione. Invio i bitcoin su questo nuovo indirizzo offline e controllo i pagamenti avvenuti digitando il numero di portafoglio su blockchain , quindi posso sapere se sono stato pagato, senza mai mettere il portafoglio online.Credo copie di backup e cancello il portafoglio dal pc con fileshredder e elimino poi la partizione.I miei dubbi da supernoob sono questi.1. se metto online solo un attimo il portafoglio (ovviamente con firewall, antivirus ecc) per vedere se ho inserito bene la password? Faccio 1 solo minipagamento.2. (non ridete per sta cosa) Se un domani, il software multibit venisse chiuso dagli sviluppatori, come si fa a passare i bitcoin su altro software?Grazie Re: generare wallet offline February 01, 2014, 01:13:21 PM  #6 se vuoi un buon livello di sicurezza ,senza cadere nella paranoia , fai così:crea un wallet offline su pc pulito e imposta la password, salva il wallet su 12n penne usb (il numero dipende dal livello di sicurezzaparanoia che vuoi) , fatto.per controllare se hai messo bene la password non serve mandare btc in giro, basta aprire la console e usare il comando dumpprivkey .  (non lo ricordo perfettamente, comunque il comando dovrebbe essere questo).se compare la tua chiave privata allora hai fatto tutto correttamente.finita tutta la trafila formatta sovrascrivendo tutto lhd. Re: generare wallet offline February 01, 2014, 01:23:55 PM  #7 Grazie, sei stato molto gentile, farò così, sperando che mia moglie non inizi pure a buttare le penne usb Re: generare wallet offline February 01, 2014, 01:30:32 PM  #8 Se vuoi testare la password del tuo wallet, dalla console puoi utilizzare il comandowalletpassphrase "latuapassword" Questo comando sblocca temporaneamente (per secondi) il tuo wallet.Quindi se non ti restituisce errori la password inserita è corretta.Lo dovresti notare anche dalliconcina del lucchetto che cè in basso a destra che si apre.Il comando dumpprivkey serve per visualizzare le chiave private dei vari indirizzi e non funziona se il wallet é criptato e non lo si apre prima con il comando walletpassphrase. Re: generare wallet offline February 01, 2014, 01:50:52 PM  #9 Esistono molti modi per produrre un portafoglio offline. Un paperwallet é solo una di sostanza creare un portafoglio offline significa creare una serie di indirizzi con la chiave privata relativa.Multibit, armory ed electrum possono operare offline e creare portafogli (insiemi di indirizzi e chiavi).Il punto fondamentale é la casualità con cui le nuove chiavi private vengono generate. É preferibile scegliere software che permettono di aumentare lentropia richiedendo lintervento dellutente in fase di creazione tramite il movimento del mouse o la pressione di tasti a casaccio.Una volta generato il nuovo portafoglio é indispensabile predisporre un backup.Tale backup deve però essere rinnovato ogniqualvolta il portafoglio venga utilizzato per spendere i software come electrum il backup frequente non é necessario perché utilizza portafogli euristici in cui tutti gli indirizzi vengono generati da un unico "seed" per cui é sufficiente copiare questo allinizio per avere in salvo sia gli indirizzi attualiche quelli che il software genererà in futuro. Re: generare wallet offline February 01, 2014, 02:32:02 PM  #10 credo di aver trovato un modo ancora più semplice per testare la password offline.Dopo aver messo la password, quando vado a fare lesportazione del wallet, mi chiede di inserire per prima cosa la password del portafoglio, ne ho messa una errata e non andava, poi con quella corretta lo ha esportato normalmente.Grazie a tutti Re: generare wallet offline February 01, 2014, 05:37:18 PM  #11 Scusate se approfitto ancora di voi ma mi è venuto un dubbione.Leggodi molti che hanno una copia di backup del file wallet.datIo con multibit ho semplicemente fatto "esporta" e mi ha generato un file multibit.key criptato con password. Ho poi aperto altro multibit, importata la chiave e mi ha dato quindi 2 indirizzi, 1 quello del wallet appena aperto e uno quello mio importato.Ho fatto bene o dovevo fare altro ? Spero di no perchè ormai ho già salvato il file su varie usb e formattato il pc Re: generare wallet offline August 23, 2014, 03:09:02 AM  #12 Che ve ne sembra di come soluzione? Permette di generare paper wallet in modo molto rapido con una stampante USB per scontrini da ~25 euro (e anche offline volendo, per esempio usando un vecchio pc con linux o un raspberry PI). Re: generare wallet offline August 23, 2014, 11:30:41 AMLast edit: August 23, 2014, 12:01:26 PM by armory  #13 io uso il seguente metodo veloce :installo sandboxie sul pc apro firefox sandboxatovado su spengo il modem in modo da scollegarmi dalla retegenero il wallett e lo stampoquindi chiudo il browser , nessun file viene salvato, grazie a sandboxiefineuna cosa non ho capito , cosa è bip38 encrypt, ho capito che serve a criptare il walllet, ma la password poi dove dovrò inserirla quando invierò i pagamenti??in oltre ho un problema:   la private key sborda fuori dal paperwallett!! Re: generare wallet offline August 23, 2014, 02:03:06 PM  #14 bip38 = wallet protetti da passwordper la precisione, chiave privata protetta da passwordquando vai a scansionare il qr code della chiave privata il client che usi (, armory o altri) ti chiedera la password per decriptare la chiave privataquesto e molto utile perche ti permette di dare in custodia il paper wallet a qualcuno senza la possibilita che luilei possa accedere ai fondi (per grosse somme e sempre consigliabile usare una password generata casualmente con molti caratteri perche comunque ce la possibilita di un attacco brute-force, sicuramente molto minore di un wallet online)fai sempre un test con una somma piccola prima di ripetere il processo con una somma piu grandeah e ricordati che se hai un keyloggertrojan installato, programmi come sandboxie non ti aiutano, sarebbe meglio fare tutto da un cd live di linux, con una copia di bitaddress salvata su una chiavetta usb Re: generare wallet offline August 23, 2014, 08:33:34 PM  #15 Quote from: makevoid on August 23, 2014, 02:03:06 PMbip38 = wallet protetti da passwordper la precisione, chiave privata protetta da passwordquando vai a scansionare il qr code della chiave privata il client che usi (, armory o altri) ti chiedera la password per decriptare la chiave privataquesto e molto utile perche ti permette di dare in custodia il paper wallet a qualcuno senza la possibilita che luilei possa accedere ai fondi (per grosse somme e sempre consigliabile usare una password generata casualmente con molti caratteri perche comunque ce la possibilita di un attacco brute-force, sicuramente molto minore di un wallet online)fai sempre un test con una somma piccola prima di ripetere il processo con una somma piu grandeah e ricordati che se hai un keyloggertrojan installato, programmi come sandboxie non ti aiutano, sarebbe meglio fare tutto da un cd live di linux, con una copia di bitaddress salvata su una chiavetta usbcome si salva una copia di bitaddress su una usb?in oltre, come facciamo ad essere sicuro che bitaddress o il client che andremo ad usare non è stato hackerato un minuto prima di scaricarlo?Con Tails su usb posso fare la stessa cosa senza usare un cd live di linux?in sostanza io vorrei creare una usb su cui mettere il mio wllett, e le istruzioni piu semplici possibili per utiizzarlo, perchè vorrei creare una copia da dare a mio padre nel caso a me succeda qualcosa, mio padre non ha nessuna nozione di bitcoin quindi devo creargli un tutorial oltre la password la metterei su un foglio che nasconderei in una cassaforte in una casa diversa indicata nelle istruzioni inserite nella chiavetta usb.Quindi io avrei pensato di procedere come segue:1- genero un wallet offline con armory e lo proteggo con password , e poi formatto il computer , e qui ottengo una root key ed un chain code che andrò a salvare su file .txt su una chiavetta usb2- creo un tutorial e spiego come creare un conto su bitstamp e come fare a vendere btc e prelevare euro. , e qui ho un problema, come importo la private key su bitstamp??3- salvo tutto su una usb , la sigillo e la consegno a mio padre raccomandandogli di inserirla in un pc solo dopo la mia morte.infine ultimo problema, come faccio a testare la funzionalità del wallet pur mantenendolo 100% offline? Re: generare wallet offline August 23, 2014, 09:31:21 PM  #16 Quote from: armory on August 23, 2014, 08:33:34 PMcome si salva una copia di bitaddress su una usb?Dal browser, File > Save as.. (salva con nome), dovrebbe crearti un unico file html contentente tutta la pagina di bitaddressQuote from: armory on August 23, 2014, 08:33:34 PMin oltre, come facciamo ad essere sicuro che bitaddress o il client che andremo ad usare non è stato hackerato un minuto prima di scaricarlo?controlla che il contenuto del file sia identico a quello presente sul repository ufficiale: funzione md5 ti puo aiutare: (anche per verificare i file scaricati in generale come la stessa immagine live di tails o ubuntu)Quote from: armory on August 23, 2014, 08:33:34 PMCon Tails su usb posso fare la stessa cosa senza usare un cd live di linux?si, tails e di fatto una "live" come quella di ubuntu, e anche meglio, entrambi sono versioni (distrodistribuzioni) di linuxQuote from: armory on August 23, 2014, 08:33:34 PM1- genero un wallet offline con armory e lo proteggo con password , e poi formatto il computer , e qui ottengo una root key ed un chain code che andrò a salvare su file .txt su una chiavetta usb2- creo un tutorial e spiego come creare un conto su bitstamp e come fare a vendere btc e prelevare euro. , e qui ho un problema, come importo la private key su bitstamp??3- salvo tutto su una usb , la sigillo e la consegno a mio padre raccomandandogli di inserirla in un pc solo dopo la mia morte.1- se usi una live tipo tails non hai bisogno di formattare il pc - root key e chain node li ottieni nel caso tu stia generando un wallet deterministico, che probabilmente su armory e di default, il wallet deterministico ha pregi e difetti, e un po piu complicato come funzionamento ma e piu facile da backuppare2- assolutamente la chiave privata (private key) e privata! cioe tua! (e nel caso del wallet deterministico) non la dovresti mostrare a nessuno - su bitstamp o altre exchange ce una funzione withdrawal (ritiro) - metti il tuo indirizzo, quanto vuoi ritirare e confermi, i btc verranno trasferiti sullindirizzo, assicurati di trasferirli su un indirizzo tuo di cui hai controllo, quindi inizia da somme piccole come 1 mbtc - 0.001 btc - quasi 40 centesimi di euro  al momento3 - lol...  io ti consiglio di guardarti il funzionamento dei bip38 paper wallet e wallet multisig:bip38 = 1 password che decripta la chiave privata per sbloccare i fondi - puoi lasciare copie del tuo paper wallet (la password deve essere strong) a amici fidati parenti deposit box, a patto che non sappiano la password, e custodire quella password in un posto tuo privato pero comunque accessibile in casi estremimultisig = piu persone necessarie per sbloccare i fondi (2 su 3 4 su 5 etc), puoi dare le chiavi ai tuoi amiciparenti fidati, senza la tua chiave le tue chiavi (es, generi un wallet multisig 35, una chiave la tieni te e 4 le dai a amiciparenti), per effettuare una transazione (trasferire i btc da quel wallet a unaltro) e necessario che alemo 3 chiavi "firmino" la transazionesecondo me multisig e piu complesso, viene usato soprattutto nelle company che hanno un cold storage da gestirenel mio caso  bip38 paper wallet e la cosa piu semplicebip38 + "firma" della transazione offline per essere proprio stra stra sicuri di non perdere grosse somme depositatevi---paper wallet basics:s:youtube.comwatch?v=I1uefzJJ6nMpaper wallet basics (spending):s:youtube.comwatch?v=jk89usrtNEkarmory tutorials: from: armory on August 23, 2014, 08:33:34 PMinfine ultimo problema, come faccio a testare la funzionalità del wallet pur mantenendolo 100% offline?in generale li provi (ci depositi mbtc e poi li ritiri utilizzando la chiave privata) e poi li butti per i paper wallet per esempio fai vari paper wallet (tipo 5) uno di seguito a laltro, testi che (per esempio 3) di essi funzionino (depositi una somma irrisoria come 0.2mbtc e li "ritiri"  tramite la chiave privata), se tutti hanno funzionato, allora quelli rimanenti (2) dovrebbero funzionare  a loro voltaoppure li spendi "firmando" la transazione offline (come nellesempio armory tutorials#3)cmq limportante e arrivare a un buon livello di facilitasicurezzaparanoia senza sforareun sistema troppo complesso  per una somma piccola non ha molto senso come per somme molto grosse e consigliabile usare  piu sistemi (tipo meta su paper wallet meta su armory offline o client qt protetto da password molto sicura)... e soprattutto abituarsi a usare questi sistemi con somme piccole e assicurarsi che funzionino prima di passare a somme grosseedit: cmq rileggendo tutti i reply il metodo di @braytz e sicuramente uno dei piu semplici, wallet criptato generato offline backuppato su multiple chiavette usb Re: generare wallet offline August 24, 2014, 10:26:35 AMLast edit: August 24, 2014, 10:49:47 AM by armory  #17 non ho capito come fare a passare i btc dal paperwallet a bitstamp senza dovere inserire lla private key su blockchain e quindi senza doverla condividerenon ho capito come generare un wallet tipo quello generato da bitcoinaddress senza usare bitcoinaddressvolevo usare armory ma se genera address complicati non va bene, me ne serve uno sicuro che generi la publick key e basta dove lo trovo  il metodo di @braytz Re: generare wallet offline August 24, 2014, 11:40:24 AM  #18 1 - firmare transazioni offline:con armory:s:youtube.comwatch?v=ZGjL4BllFtMmetodo alternativo:s:youtube.comwatch?v=zXND4i2f8qs---2 - puoi usare bitcoinaddress, armory, bitcoin-qt, , altro..., insomma quello che ti pare!armory alla fine non e cosi complicato (poi tu stesso ti chiami armory no? eheheh), ti consiglio solo di partire e provare vari metodi con piccole quantita di mbtc, trovare il tuoi tuoi metodoi preferitoi per gestire le operazioni e poi aumentare gradualmente le cifre3 il metodo di braytz lo trovi sopra nel thread Re: generare wallet offline August 24, 2014, 04:30:23 PM  #19 Quote from: braytz on February 01, 2014, 01:13:21 PMse vuoi un buon livello di sicurezza ,senza cadere nella paranoia , fai così:crea un wallet offline su pc pulito e imposta la password, salva il wallet su 12n penne usb (il numero dipende dal livello di sicurezzaparanoia che vuoi) , fatto.per controllare se hai messo bene la password non serve mandare btc in giro, basta aprire la console e usare il comando dumpprivkey .  (non lo ricordo perfettamente, comunque il comando dovrebbe essere questo).se compare la tua chiave privata allora hai fatto tutto correttamente.finita tutta la trafila formatta sovrascrivendo tutto lhd.DOVE SI APRE LA CONSOLLE? Re: generare wallet offline August 24, 2014, 05:41:39 PM  #20 potresti farla una ricerchina google ogni tanto eh....cmq nel client bitcoin-qt:help > debug window > consolese non hai mai usato una console puoi provarla digitando il comando help e premendo invioprima di ri-postare prova a googlare un po o a usare la funzione cerca del forum nasce BITCOINERA.it - bitcoin e valute digitali alternative August 26, 2014, 06:30:33 PM  #1 salve a tutti gli appassionati italiani di crypto valute e bitcoin,volevo segnalarvi BITCOINERA.it , il blog notiziario che ho pubblicato e che riguarda il mondo delle valute digitali e bitcoin in generale. il layout e ancora provvisorio ma gli aggiornamenti sono gia in corso.le notizie sono pubblicate in forma breve in lingua italiana e per approfondire sono forniti link a risorse in lingua originale, quindi prevalentemente in inglese.sto preparando anche una guida di base per luso di bitcoin (client e servizi) e sto raggruppando un po di risorse utili, tutte in italiano. sarebbe grandioso ricevere proposte di collaborazione, tutorial guide e quantaltro ritenete utile per ampliare le conoscenze sul tema in italia!aggiornero questo post in futuro non appena e pronta la nuova grafica e la prima guida in programma, potete contattarmi allindirizzo info@bitcoinera.it per proposte e suggerimenti. Sincronizzazione lentissima August 22, 2014, 09:14:59 PMLast edit: August 22, 2014, 09:39:06 PM by May73  #1 Salve a tutti gli utenti del forum.E il mio primo post. La mia domanda riguarda la sincronizzazione. Dopo due giorni andati benino, ora è rallentata tantissimo e si è fermata a 2 anni e qualche settimana. Sono arrivato anche ad avere 18 connessioni attive e il colore verde nellultima barra (quella più alta). Eppure nulla si muove. Cosa posso fare? Cominciare tutto da capo e magari cambiare software? Ps: sto sincronizzando i dati sullarchivio esterno. Download Speed: 436 kbpsE capitato a qualcuno di voi? Grazie se vorrete rispondere. Saluti. Re: Sincronizzazione lentissima August 22, 2014, 09:38:52 PM  #2 Quote from: May73 on August 22, 2014, 09:14:59 PMSalve a tutti gli utenti del forum.E il mio primo post. La mia domanda riguarda la sincronizzazione. Dopo due giorni andati benino, ora è rallentata tantissimo e si è fermata a 2 anni e qualche settimana. Sono arrivato anche ad avere 18 connessioni attive e il colore verde nellultima barra (quella più alta). Eppure nulla si muove. Cosa posso fare? Cominciare tutto da capo e magari cambiare software? Ps: sto sincronizzando i dati sullarchivio esterno.E capitato a qualcuno di voi? Grazie se vorrete rispondere. Saluti.che connessione utlizzi? prova a fare uno speedtest e dirci che banda hai. Re: Sincronizzazione lentissima August 22, 2014, 09:42:29 PM  #3 Download Speed: 436 kbps. Utilizzo Debian come Os. Scusate se ho postato nella sezione sbagliata; ho cercato di correggere. Re: Sincronizzazione lentissima August 22, 2014, 09:46:00 PM  #4 Quote from: May73 on August 22, 2014, 09:42:29 PMDownload Speed: 436 kbps. Utilizzo Debian come Os. Scusate se ho postato nella sezione sbagliata; ho cercato di correggere.Il problema è la connessione, decisamente lenta... i primi blocchi sono più veloci perché cerano pochissime transazioni, quindi più avanti vai e più lenta sarà la sincronizzazione...Ti consiglio di lasciar perdere Core e di provare questo wallet: non richiede il download di tutta la chain, in pochi minuti sarà pronto Re: Sincronizzazione lentissima August 22, 2014, 09:51:29 PM  #5 Molte grazie per la risposta, ora è tutto chiaro. Provo electrum subito. A risentirci e complimenti per il forum. Re: Sincronizzazione lentissima August 23, 2014, 07:11:47 PM  #6 Anche con multibit risparmi i tempi di sincronizzazione di Core  Re: Sincronizzazione lentissima August 23, 2014, 08:19:34 PM  #7 Quote from: brutale2 on August 23, 2014, 07:11:47 PMAnche con multibit risparmi i tempi di sincronizzazione di Core  ì è valido anche multibit, ma secondo me electrum è superiore Re: Sincronizzazione lentissima August 24, 2014, 05:23:08 PM  #8 Prova electrum, sono nuovo anchio ma ho imparato ad usarlo in un minuto. Re: Sincronizzazione lentissima August 25, 2014, 12:01:32 PM  #9 Anchio uso electrum e mi trovo bene. Comunque se usi ancora il client qt e si blocca la sincronizzazione, puoi provare a fare un reindex Bitsharex August 22, 2014, 11:54:38 AM  #1 Bitsharex, ho visto che é la terza crypto per capitalizzazione, ha superato il ripple e ha un + 75% oggi, qualcuno di piu esperto sa dirmi cosé di preciso, googlando ho capito solo che é una specie di banca ma nn mi é chiaro come funzionaEdit: 1 minuto dopo aver postato +95% Re: Bitsharex August 22, 2014, 02:09:42 PM  #2 gli ho dato un occhio ieri, ma è da un po che cerco info sul sistema Bitshares.non è una Banca ma un progetto. penso che verrà proposto alle Banche per gestire i loro prodotti.BitsharesX è solo il primo dei coin che dovrebbero emettere, mi sono letto il WIKI. me sembra che lo stiano pompando un po troppo, ma il suo sviluppo è indubbio.Adesso penso ci sia un po di speculazione perchè devono capitalizzare fondi.se vai anche a Vedere quale e il paese che cambia di più i BTSX è casualmente la Cina (il cambio non lexchange). io un 0.1-0.2 ce li metto.ah occhio che li puoi comprare ma non li puoi scaricare... almeno da quello che dicono sul WIKI, li devi tenere sul wallet online. Re: Bitsharex August 22, 2014, 06:26:35 PM  #3 Bisogna vedere se il valore regge dopo il primo o secondo pump, solitamente tutte iniziano una lenta ma inesorabile discesa. Re: Bitsharex August 22, 2014, 06:38:38 PM cosa fanno i minatori?

Comments

Popular posts from this blog

funktionsweise

bitcoins

conseguir